La forma delle idee

Condivido questo breve testo che ho scoperto con molto piacere nel web. Mi è piaciuto fin dalle prime righe perchè “mi ci sono trovato dentro”, mi ha dato l’impressione di descrivere lo spazio in cui siamo e che non c’è dato di conoscere se non in queste forme e in questi termini. Il testo, che precede una breve biografia di M.C. Escher e alcuni riferimenti a lui dedicati, è firmato da Vera Barbisan autrice del blog Soultrotters.

Non conosco lo spazio, non lo vedo, non lo ascolto, non lo percepisco. Ma ci sono dentro, ne sono parte, eppure non ne so nulla. Non vedo lo spazio, vedo solo traiettorie, segni e forme. Leggi che regolano il mondo in cui vivo.
Mi meraviglio quando divento consapevole degli enigmi che mi circondano. Pezzi di puzzle, incastri perfetti di vita animata e inanimata. Vedo l’esistenza scomposta nei diversi piani del reale, dove forze opposte e spesso inconciliabili svelano molteplici verità. Cado. Sono capovolto. Perdo la mia integrità.
Ho il baricentro fissato in più posizioni, differenti realtà geometriche viste da un solo punto di osservazione: il mio occhio interiore. Mi trovo simultaneamente nel normale e nell’impossibile.
Tutto sembra normale, ma qualcosa non torna. È l’occhio interiore che trasgredisce, non rispetta le leggi dello spazio esterno e altera, sovrappone, trascina, lacera.
La tensione verso un infinito che si può solo immaginare e non sperimentare produce contraddizioni, insicurezze, angosce. La geometria normale non può descrivere lo spazio interiore.
Ci si orienta con le stelle per misurare le distanze percorse dall’anima, mentre il nostro universo viene discretamente scomposto in unità di misura che si ripropongono in un moto perpetuo, formando un mosaico infinito.
Così io attraverso i confini del mio spazio ed esploro le infinite prospettive della percezione.
Ora mi ritrovo in equilibrio e mi godo la perfezione che solo l’occhio interiore può vedere.
La perfezione delle forme fatte di idee.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...